titolo

Kitchening

mercoledì 1 ottobre 2014

Torta alta e soffice al cioccolato e pere (con frutti di bosco "à côté")


 Questa è la torta che mi concedo ogni tanto al mare, al mio bagno, il Bagno Carla di Forte dei Marmi. La prepara il mitico chef del Bagno, nonché mio caro amico, Andrea, e parlando con lui un pochino oggi, un pochino domani, così, senza troppo insistere e cogliendo l'attimo giusto, sono riuscita a capire la ricetta e anche le dosi (auff!) e a rifarla quasi uguale. Ovviamente il tocco dello chef ce lo mette solo lui (quando se n'è parlato l'ultima volta mi ha detto: uhmm...devo pensare a cosa non ti posso dire...:P), ma io sono comunque soddisfattissima della riuscita! 


Ingredienti
4 uova intere
250 gr. di zucchero semolato
120 gr. di farina 00
80 gr. di fecola di patate
1/2 bustina di lievito Bertolini
essenza di vaniglia
100 gr. di cioccolato fondente al 70%
un cucchiaio colmo di cacao amaro in polvere
2 grosse pere

Nella ciotola della planetaria (o con uno sbattitore elettrico) montate a lungo le uova con lo zucchero con la frusta a palla (fino a che non saranno triplicate di volume). Aggiungete la farina, la fecola e il lievito setacciati insieme, un poco alla volta, e il cucchiaio di cacao in polvere, sempre setacciato, stavolta con la frusta a foglia e a velocità bassa per non sviluppare glutine, sennò la torta diventa dura ;). Aggiungete anche un cucchiaino colmo di essenza di vaniglia sempre continuando a mescolare. Quando avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo, aggiungete le pere tagliate a pezzetti piccoli, con una spatola per non spappolarle. Mettete il composto in uno stampo imburrato e infarinato e infornate a 180° per un'ora secca (nel mio forno a gas), o comunque finché il classico stecchino inserito nel dolce non esce asciutto. E' buonissima calda, fredda, a colazione , a merenda e dopo cena!




4 commenti:

  1. Appero'......
    Da qui sembra golosa davvero :-)

    RispondiElimina
  2. Se vuoi te ne porto un pezzetto...;)

    RispondiElimina
  3. Cioccolato e pere è sempre un abbinamento goloso e rassicurante! un abbraccio, cara!

    RispondiElimina
  4. Che onore tesoro!!! E che piacere mi fa che sei passata a trovarmi, grazie!!!

    RispondiElimina